Io credo, nonostante tutto!

Il mio sito ha varie finalità. La prima è l’incontro con altri esseri umani, l’amicizia, la fraternità. La non meno importante è la testimonianza riguardo alla mia fede, ossia, il senso della vita che ho trovato in Gesù Cristo e che ho espresso ed esprimo attraverso il mio lavoro che è da sempre in simbiosi con la mia vita.
Ho avuto la grazia di lavorare intensamente, talvolta duramente, talaltra amaramente, sempre però in funzione del mio cammino di speranza.
Ho avuto modo di lavorare a tempo pieno come manovale della speranza, servitore della parola e di una comunità di fede ispirata dall’Evangelo di Gesù Cristo.
Altri lo fanno e l’hanno fatto attraverso mestieri e professioni variegate. Non c’è professione o mestiere che non consenta di essere al servizio della Parola e della speranza. Io l’ho fatto come pastore, volontario nelle carceri, predicatore, autore di programmi radio, opinionista, conferenziere, animatore giovanile, articolista, autore di saggi e soprattutto di opere semplici di divulgazione teologica. Ultimamente come narratore.
Sono a un passo dai settanta anni. Li compirò all’inizio del 2014. La vecchiaia è già cominciata. Dopo vari decenni di riflessione dico con forza che “Io credo”.
Credo In Dio manifestato in Gesù Cristo e raccontato nelle Sacre Scritture dell’Antico e del Nuovo Testamento. Credo nel valore della mia comunità di fede che è la Chiesa Cristiana Avventista del 7° Giorno. Credo nel dialogo e nella collaborazione ecumenica. Credo nell’essere umano e nella sua propensione al bene. Credo nelle potenzialità della politica intesa come passione per l’organizzazione equa, solidale e pacifica della vita in comune.
Credo però, “nonostante tutto!” Credo comprendendo, riconoscendo come serie e forti le ragioni di molti che non credono o che hanno difficoltà a credere. Credo che esse nascono dalla fatica logorante, qualche volta; dal dolore eccessivo, spesso; dalle disillusioni troppe numerose, sovente; dalla complessità e dalla complicatezza del tutto, sempre.

Credo perciò con il massimo rispetto di chi non crede o di chi crede diversamente.
Credo anche e fortemente nella bellezza dell’incontro umano. Nonostante le delusioni che ho ricevuto e che certamente ho procurato, l’incontro, l’amicizia, la fraternità, rimane ciò che ci resta nel sentiero aspro dell’esistenza. Vale sempre la pena incontrarsi, vale sempre la pena ricercare l’amicizia e la fraternità, una migliore verità.
Il mio sito vuole solo essere occasione d’incontro, di confronto di fraternità, una piccola vetrina per informare, ma anche una cantina e assieme un piccolo magazzino aperto a tutti, dove riporrò cose che ho prodotto e che produrrò sino a quando sarò in grado di produrre. Sempre come servitore della Parola, manovale della Speranza.

Io credo, nonostante tutto! 4.46/5 (89.23%) 13 votes

Scrivi un tuo commento usando Facebook

commenti

Permalink link a questo articolo: http://www.rolandorizzo.it/

2 comments

  1. Rolando

    Ti ringrazio. E’ vecchio chi non ha progetti e non persegue speranze; verrà anche quel tempo ma, grazie a Dio, non è ancora il nostro tempo. Un amico calabrese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il movimento ecumenico e la legge sull’imposizione della domenica

Poi vidi un’altra bestia, che saliva dalla terra, e aveva due corna simili a quelle di un agnello, ma parlava come un dragone. Le fu concesso di dare uno spirito all’immagine della bestia affinché l’immagine potesse parlare e far uccidere tutti quelli che non adorassero l’immagine della bestia. Apocalisse 13:11-12 Da avventista conservatore qual sono, …

Leggi altro

Pastore Giovanni La Marca

Il pastore emerito Giovanni La Marca ci ha lasciato a pochi mesi dal compimento dei 100 anni di età. I funerali si svolgeranno domani alle 10,30 nei locali della chiesa di Bologna. Ho avuto il piacere di lavorare assieme a lui. Pubblico ciò che scrissi sui di lui ancora in vita per onorare la parte …

Leggi altro

Il calcio alla RVS di Firenze

Un fede intelligente, possibilmente. La RVS di Firenze, come tutti i prodotti umani è imperfetta e criticabile. Ciononostante e per riconoscimenti ricevuti da numerose personalità, è, secondo me, in assoluto la migliore radio evangelica italiana. Ha sin qui portato al battesimo diverse decine di persone. Ha una varietà di programmi da far invidia a qualunque …

Leggi altro

Mulino-Locandina.Bologna

Lettera da un Colagnataru

Mi scrive Pino Cirullo, sociologo e cultore storico-artistico dei tamburi, nato sulle sponde del Colognati, ora cittadino del mondo . Egregio sig. Rolando Il mio nome è Pino o Pinuzz come abitualmente venivo sempre chiamato fin dalla nascita. Casualmente, per fare un regalo di compleanno, ho trovato il suo libro in una libreria a Rossano …

Leggi altro

Il duemilasedici

Greve assai è stato questo duemilasedici Ennesimo segmento insanguinato Dell’ennesimo secolo malvagio. Le meravigliose conquiste della scienza Hanno ancora dilatato la viltà e il cinismo dei potenti Che hanno “pasciuto più che mai i loro cuori” In tempo di stragi Affidando ai droni guidati dal web La devastazione e la morte, la vana fuga per …

Leggi altro